Lista Civica Italiana invita tutti e tutte a firmare la petizione che trovate in questa pagina e che ha lo scopo di sostenere la denuncia di Michele Boato (nostro collaboratore in Veneto) per chiedere alle procure di Venezia e di Roma  di valutare la rilevanza penale del comportamento del deputato Fabrizio Cicchitto.

 

2016-04-Cicchitto che sconsiglia la partecipazione

Il giorno 5 aprile 2016 alle ore 21, infatti, in una intervista andata in onda sul TG2 delle 20.30  il deputato ha invitato a non andare a votare al Referendum del 17 aprile 2016.

Ma che bella lezione di partecipazione democratica!

I cittadini attivi e desiderosi di esercitare la loro sovranità prevista dall’articolo 1 della Costituzione danno fastidio. Allo scopo di renderli innocui, da decenni è in atto un velenoso e costante lavoro per togliere efficacia ai pochi strumenti di democrazia diretta di cui dispongono, come il referendum. Tutto ciò si traduce in una propaganda negativa fatta di frasi del tipo “i referendum costano” o nel farli apparire come strumenti inutili e che fanno perdere tempo prezioso.

Inoltre l’elevatissimo quorum richiesto per rendere validi i referendum, pari al 50% +1 degli aventi diritto, permette al fronte del NO di fare un gioco sporco e altamente diseducativo dal punto di vista civico: poiché c’è un fisiologico 25% di cittadini che non va a votare, per far fallire un referendum  basta convincere un’altro 25% ad “andare al mare”. In questo modo si evita di far campagna per il NO, i cittadini non discutono del merito delle proposte referendarie e si convincono sempre più che il referendum è “vecchio”.

Quindi aiutaci a trovare firmatari e gruppi che aderiscano mettendosi in rete con noi.

Grazie

[emailpetition id=”5″]

 

Lista Civica Italiana

Attenzione: Il nostro sistema invia ai firmatari un semplice messaggio di posta elettronica al quale chiede di rispondere per confermare la vostra firma. Fatelo subito!

 

Cerca