In realtà questo sito è un esperimento a servizio di un progetto;

Riusciranno i cittadini non rassegnati ad una politica corrotta e a servizio della finanza ad organizzarsi e accordarsi per far fronte comune ad una battaglia di civiltà?

Il valore fondante del progetto è la partecipazione al più alto livello, la democrazia diretta, cioè la possibilità di proporre, discutere e decidere da parte di TUTTI.
Niente più rappresentanti fissi decisi dalla segreteria, anzi di più: niente segreteria.

Una testa un voto” un pensiero, un ragionamento; solo dei facilitatori che aiutano il processo decisionale, persone al servizio che possono essere rimosse in qualsiasi momento appena perdono il consenso della comunità; gli strumenti tecnici oggi ci sono; averemo la volontà e la determinazione per farlo?

Almeno proviamoci!

Come fare? Nessuno di noi lo sa precisamente, anche il “come fare” è da costruire assieme e questo sito è una proposta delle persone che hanno pensato al progetto.

Liste civiche: è l’esperienza territoriale che più si avvicina, ma è solo il punto di partenza: movimenti, associazioni ma sopratutto cittadine e cittadini costituiscono il progetto.

TUTTO E’ MODIFICABILE, liquido, rimesso alla discussione e decisione dei partecipanti, sempre.

Una dimostrazione? Niente programma, simbolo, nome, regole ecc, contenitori vuoti da riempire con le proposte e decisioni di chi segue il progetto.

Dall’altra parte un bisogno di concretezza; “Si ma come arriviamo alla meta
se non ci definiamo mai”
? Come facciamo a presentarci all’esterno?

Certo queste cose andranno definite non appena la comunità ci arriverà, per esigenza, per maturità, ma saranno ancora modificabili, aperte alle persone che entreranno ne progetto successivamente.

E’ un percorso e come tale ci definiamo e presentiamo.

Sicuramente la meta saranno le elezioni nazionali, e per quel tempo la comunità qualche cosa dovrà aver definito, ma non terminerà li, per sua natura tutto rimarrà in discussione fino a che il progetto avrà vita.

Le sfide certo non mancano non mancheranno.

 

Cerca