Quando la società civile si organizza.

Questo è uno spazio partecipativo di un progetto per la costituzione di un nuovo soggetto politico costruito dal basso.

La democrazia rappresentativa ha definitamente mostrato il proprio limite, in Italia ma non solo; autoreferenziale forse lo è sempre stata ma oggi sotto il controllo di una finanza impazzita moltiplica i suoi danni sulla popolazione cui dovrebbe servire.

Liste civiche territoriali, movimenti asoociazioni ma sopratutto cittadine e cittadini hanno detto basta. Se in qualche maniera sovranità popolare significa qualche cosa in una democrazia, questa è l’ora di farla valere.

Tutti i cittadini devono avere il diritto e la
possibilità
di potersi esprimere su qualsiasi argomento, proponendo, discutendo e votando, non una volta ogni 5 anni turandosi il naso su programmi proposti da altri e dimenticati il giorno dopo le elezioni, ma sempre.

Il voto non deve più essere uno scambio di favori, ma una presa di responsabilità: voto perché voglio contare, dire la mia, fare la differenza.

Per questo sta nascendo questa lista civica nazionale. Niente è già deciso a partire dal nome, simbolo e programma; perchè se democrazia diretta deve essere che lo sia già dall’interno del movimento; tutti gli aderenti che siano essi cittadini o associati in qualche forma hanno il diritto di entrare nel processo decisionale quando vogliono se lo vogliono. Ora gli strumenti ci sono e la volontà anche.

Stanco della politica stantia e di fatta di giochi di potere che i media mostrano tutti i giorni?

Stanco di aspettare un leader che risolva i problemi?

Iscriviti al sito di Per una Lista Civica Nazionale e crea il tuo account per seguire le evoluzioni del progetto e se vuoi partecipa attivamente al cambiamento!

L’elenco di chi sta lavorando al progetto è sulla convocazione dell’ultimo incontro nazionale.

Cerca