Il 15-16 novembre 2014, presso il Comune di Cassinetta di Lugagnano, si terrà il convegno “Stop al consumo di suolo”. L’evento vedrà la partecipazione dei maggiori esperti del settore confrontarsi con rappresentanti delle istituzioni e del mondo dell’ambientalismo scientifico.

Il consumo di suolo in Italia viaggia ormai alla folle velocità di 8 metri quadrati al secondo (ISPRA, 2014). La straordinaria bellezza del nostro territorio viene costantemente minacciata dagli appetiti speculativi più diversi, con il rischio concreto di perdere definitivamente la nostra principale ricchezza: il paesaggio.

Malgrado ciò, le diverse proposte di legge che mirano ad arginare questo devastante fenomeno sono ancora bloccate nelle commissioni competenti. Tra le principali proposte ricordiamo un disegno di legge governativo, la proposta di legge De Rosa(M5S), quella dell’ex ministro Catania (Sc) e dell’On. Bordo (Sel).

E’ quindi necessario riportare il tema del consumo di suolo al centro del dibattito politico e parlamentare, favorendo il confronto tra le diverse forze politiche, valorizzando il supporto scientifico dei maggiori esperti del settore e chiedendo impegni concreti affinché le iniziative parlamentari si trasformino in norma di tutela.

Cerca