“Non e’ facile ne’ gradevole scandagliare questo abisso di malvagita’, eppure io penso che lo si debba fare, perche’ cio’ che e’ stato possibile perpetrare ieri potra’ essere nuovamente tentato domani, potra’ coinvolgere noi stessi o i nostri figli. Si prova la tentazione di torcere il viso e distogliere la mente: e’ una tentazione a cui ci si deve opporre.”

Questa frase – che pubblichiamo in occasione della “Giornata della Memoria” è tratta da un bellissimo quanto attuale testo di Primo Levi. Se volete leggere il resto scaricatevi questo doc: è un testo un po’ lungo ma andrebbe letto e riletto per evitare gli errori del passato.

2015-19 Estratto da Primo Levi

Cerca