Lista Civica Italiana aderisce al CDC – Coordinamento Democrazia Costituzionale, pertanto sostiene il fronte del NO.

Ma il NO di Lista Civica Italiana è da intendersi come la premessa indispensabile per fare riforme istituzionali per migliorare l’Italia.

Il tutto è descritto qui

http://www.listacivicaitaliana.org/wp-content/uploads/20161025-Lista-Civica-Italiana-sul-ReferendumCostituzionale2016-definitivo.pdf

La proposta è al paragrafo 3. Alla fine si trovano i suggerimenti per diventare “cittadini protagonisti” facendo qualche cosa di utile per il NO: la prima cosa è un efficace passaparola giustificato dal fatto che molti italiani votano sulla base dei suggerimenti ricevuti da amici e conoscenti.

Qui di seguito trovate alcuni strumenti per aiutare i/le cittadini/e che vogliono documentarsi e che vogliono contribuire a far nascere un ampio dibattito sulle riforme istituzionali e sull’Italicum: mai come ora è necessario riaccendere i cervelli per combattere i luoghi comuni della cultura di regime!

www.iovotono.it – é un sito in cui, scendendo nella home page, si trovano molte notizie interessanti e fac simile di volantini

https://www.youtube.com/watch?v=MYRSk_0lwdo  Un Interessante dibattito tra il Costituzionalista Gustavo Zagrebelsky e il ministro Andrea Orlando tenutosi il 3 settembre 2016 durante la festa de “Il Fatto Quotidiano” 

Sito http://www.referendumcostituzionale.online/

Video dell’incontro tra Gustavo Zagrebelsky (Presidente emerito della Corte Costituzionale e Matteo Renzi (Presidente del Consiglio)

E’ interessante vedere come Zagrebelksky entri nel merito della riforma. Renzi parli per slogan ed eviti i confronti sul contenuto.

 

Libri per approfondire:

1) Pregevole libriccino di 36 pagine di facile lettura scritto da Valerio Onida che spiega la riforma e invita ad avere uno sguardo anche sul futuro.

sul-referendum-costituzionale-per-un-voto-consapevole-milano2016

 

2) Perché è saggio dire NO. La vera storia di una riforma che ha “cambiato verso”.

Valerio Onida e Gaetano Quagliarello – Edizioni Rubettino – 10 euro

E’ un libro interessante perchè è stato scritto da due persone che pur avendo visioni politiche opposte arrivano alla stessa conclusione: votare NO!

3) Loro diranno, noi diciamo. Vademecum sulle riforme istituzionali

Gustavo Zagrebelsky con Francesco Pallante – Edizioni Laterza – 10 euro

Oltre alle interessanti argomentazioni di Gustavo Zagrebelsky alla fine del libro ci sono i due testi della Costituzione in vigore e riformata. Molto utile

Cerca